Tutto per la tua bellezza e la tua serenità a 360 gradi

Levigatura Radicolare con Laser Helbo

Levigatura radicolare

Levigatura radicolare: cos’è e a cosa serve?

La levigatura radicolare è un trattamento odontoiatrico che dev’essere effettuato nel caso di presenza di tartaro sottogengivale o nel caso in cui la superficie della radice dentale sia intaccata da eccessivi depositi di tartaro. Sia nel primo che ne secondo caso, parliamo di parodontopatia, conosciuta anche come piorrea.

La levigatura radicolare, anche detta curettage, consiste in una pulizia manuale ed approfondita, effettuata conl’ausilio di uno strumento detto curette. Questo trattamento viene eseguito dall’igienista dentale, che deve precedentemente valutare tramite l’utilizzo di una sonda, la profondità del tartaro sottogengivale e la quota del distaccamento gengivale, detta tasca gengivale.

Come tenere sotto controllo la parodontite. L’importanza della levigatura radicolare

Uno dei principali segni di parodontopatia (o piorrea, o parodontite) è la  presenza di una tasche gengivali. Questa patologia infiammatoria colpisce il tessuto di sostegno dei denti, il parodonto, ossia l’insieme di gengiva, osso, cemento radicolare e legamenti. Se non curata prontamente, la parodontopatia ha come conseguenza la perdita degli elementi dentari. Non appena, quindi, si presentano sintomi quali sanguinamento gengive, alitosi, strano sapore in bocca, rossore, rammollimento e gonfiore delle gengive, è opportuno recarsi dal proprio dentista.

Sebbene siano diverse le cause della piorrea, come ad esempio il fumo, le carenze nutrizionali, il diabete e gli squilibri ormonali, sicuramente la maggiore causa di parodontite è la cattiva igiene orale. Questa, infatti, permette alla placca batterica di depositarsi sulle superfici dentali, per poi calcificarsi e trasformarsi in tartaro. Accumulandosi nel tempo, il tartaro può depositarsi fin sotto le gengive, al punto tale da attaccare la superficie radicolare degli elementi dentari. È in questi momenti che vengono a crearsi le tasche gengivali, causate appunto dall’aumento del solco gengivale ad opera degli eccessivi depositi di tartaro.

La levigatura radicolare è quindi la migliore soluzione in caso di parodontite. Questo trattamento, infatti, permette di asportare gli strati di cemento radicolare che sono stati infettati dal tartaro, in modo da ripulire la radice dentale dalla placca batterica e renderne la superficie liscia e dura.

Levigatura radicolare quanto costa?

La levigatura radicolare non è invasiva e richiede poco tempo. Inoltre, non è per nulla dolorosa, in quanto viene effettuata in anestesia locale. Il prezzo del trattamento viene stabilito a seguito di un’accurata visita preliminare , grazie alla quale si determina lo stato do avanzamente della parodontite e quante sedute saranno necessarie.

Presso il Centro Medico Tuzza, la levigatura radicolare viene effettuata con l’ausilio del Laser Helbo: una tecnologia di ultima generazione che permette di eliminare fino al 99% dei batteri patogeni che attaccano le radici dentali. Per scoprire di più sulla levigatura radicolare con Laser Helbo e per fissare un appuntamento con il Dr. Paolo Tuzza, vi basterà contattare il nostro staff, che sarà lieto di rispondervi in brevissimo tempo.

Comments are closed here.